imageSi conclude il percorso programmato: un anno di piccoli allenamenti per prendermi cura di me stessa e arrivare in forma ai 50 anni. L’anno è passato, i 50 anni sono arrivati e li ho festeggiati come volevo, tra cari, amici, balli e bollicine.

Un mese dopo l’altro sono stata sempre più intrappolata dagli impegni di lavoro e il piacere di fare gli allenamenti e gli esercizi quando ero in vacanza ha lasciato il posto alla fatica, allo stress di incastrare tutto e trovare il tempo per fare il mio programma, per pubblicarlo e per commentarlo. Il filo conduttore, giorno dopo giorno, è stata una riflessione importante su quanto facile sia per me lavorare troppo, esaurire le energie affannandomi sui tanti fronti che continuamente apro seguendo idee, persone e progetti nuovi, ma occupandomi troppo poco del mio benessere e della mia salute. Finisco per insegnare agli altri tante belle cose, gioisco con loro dei risultati ottenuti e dimentico me stessa. Mi giustifico pensando che la mia forma fisica, con la mia professione, sia bene o male sempre salvaguardata. L’errore è grande. Anch’io come tutti ho bisogno di un lavoro specifico che risponda alle esigenze e ai segnali di allarme che manifesta il MIO corpo e prima che sia troppo tardi.

Ho capito che devo porre dei limiti molto chiari a tutto il resto e PIANIFICARE molto più tempo per me stessa al di fuori del lavoro. Da questo, come mi ripromettevo all’inizio, dipenderà il grado di salute, forma fisica e giovinezza che saprò portare con me negli anni a venire.
La mia parola d’ordine dovrà essere “TIME OUT” per creare minuti, ore o giorni di sospensione prima di arrivare a esagerare superando il limite delle mie possibilità. Dovrò programmare pause infrasettimanali e creare “riserve incontaminate” nei week-end, quei territori che sono sempre stati di superlavoro (!). Voglio fare il mio giro di boa, il cambiamento di vita che mi permetterà di essere, da qui in avanti, una “ragazza senza età”; forse con i capelli grigi, ma sempre carica di salute, energia e forza vitale da spendere per VIVERE. Questa voglio che sia per sempre la mia BELLEZZA.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *